Dicono di Noi

“Si mangia con gusto, senza voli pindarici e senza rischiare cattive sorprese. Il menu, infinito e labirintico, parla di mare e di terra…

Il signor Franco, che la governa da sempre, vi aggiunge i suoi umori ondivaghi e una presenza energica, battagliera anche quando è apertamente amichevole”
(Corriere della Sera, 2010)

“L’originalità e la creatività nelle decorazioni rendono il locale unico nel suo genere”
(Milano magazine)

“Il titolare Franco Manzi presenta piatti invitanti, definendosi specializzato nelle portate a base di carne e di pesce…

La mousse al pistacchio? Una delizia”
(Milano magazine)

“Due salette ricamatissime, piene sino all’orlo di ninnoli, cornici, specchi, quadretti vari.

È buffo che il signor Franco, patron dal burbero cipiglio, abbia scelto questo arredo barocco per il suo locale. Ciò non toglie che ci si stia bene e che il clima umano che si compatta tra un divano e l’altro sia conviviale e in buona nuance con i pranzi festivi”
(ViviMilano)